Linee Guida per la stesura di Learning Object

Ogni learning object è identificato all'interno del piano editoriale di un corso attraverso:

  • un titolo (MAX 32 caratteri)
  • un abstract (MAX 256 caratteri)

Se ti candidi per la stesura di un learning object dovrai produrre:

  • un nuovo abstract (MAX 256)
  • un testo corredato da semplici illustrazioni (MAX 15.000 caratteri)
  • uno i più storyboard per videotutorials (durata max 2' ciascuno)
  • una webliografia di riferimento (MAX 5 riferimenti) 
  • uno strumento di auto-valutazione (5 domande a risposta multipla)

L'abstract che tu proponi è una rivisitazione di quello indicato nel piano editoriale alla luce del lavoro che avrai fatto per la stesura del learning object. L'abstract deve specificare quanto viene appreso dal fruitore attraverso la lettura del Learning Object in termini di conoscenze e abilità.

Il testo deve spiegare in modo sintetico i concetti fondamentali contenuti nel Learning Object.

Per la stesura dovrai seguire le seguenti regole:

  • Utilizzare la seconda persona singolare per rivolgersi al lettore
  • Utilizzare dove possibile il presente indicativo
  • Non introdurre più di un nuovo concetto per ogni periodo
  • Rispettare catene di propedeuticità tra i concetti introdotti
  • Evitare forme verbali passive
  • Non utilizzare più di una subordinata in ogni periodo
  • Contenere, se necessario, elementi, identificati da una apposita icona, quali:
    • Approfondimenti
    • Esercizi
    • Curiosità

I testo deve essere prodotto con Microsoft Word o Open office Writer, corredato da immagini (icone, screenshot, schemi). Tutte le immagini utilizzate dovrenno essere contenute in un archivio in formato .ZIP o .RAR da allegare al Learning Object.

Guarda il video per tutte le informazioni di dettaglio sull'uso dell'ambiente autore.

I videotutorials devono affrontare in dettaglio le modalità operative con cui realizzare, tramite un dispositivo, le operazoni che vengono proposte nel learning object. Se il testo spiega il "che cosa" i video-tutorials devono affrontare il "come". La durata massima di ciascun videotutorial non può superare i 2 minuti.
Nello storyboard dovrai fornire indicazioni, corredate da testi e screenshot utili ai nostri tecnici per realizzare i videotutorials.  Il testo deve contenere la voce fuori campo che verrà letta dai nostri speaker.
 
La webliografia dovrà contenere indirizzi di pagine pubbliche su internet con relativa spiegazione (MAX 128 caratteri) utile e complementare a quanto trattato nel learning object. E' necessario fare riferimento a siti internet che garantiscano continuità di servizio e eventualmente aggiornamento del contenuto (es, wikipedia, normativa di riferimento, siti ufficiali della apps trattate, siti di organizzazioni di rilevanza internazionale quali fondazioni, università, comunità open source ecc...).
 
Lo strumento di auto-valutazione dovrà consentire al fruitore verificare il possesso delle conoscenze e le abilità descritte nell'abstract. Ogni domanda presente deve essere corredata da una piccola immagine ed espressa in un testo di 256 caratteri. Ogni domanda deve prevedere item scelta multipla (1 risposta corretta e almeno 2 distrattori) o a risposta  multipla (almeno 1 risposta corretta e almeno 3 distrattori). Le risposte corrette (max 64 caratteri ciascuna) dovranno essere identificabili in modo chiaro e senza ambiguità.
 
Durante la fase preparazione del materiale didattico potrai rivolgerti al nostro supporto tecnico per ottenere le informazioni necessarie a lavorare con serenità.
.
Puoi vedere alcuni esempi di quando sin qui esposto nelle sezioni "Consulta" e "Verifica" del sito digiba.
Login    Registrati   

Effettua l'accesso

 IAL_LOGIN_WITH_FACEBOOK
o

Registrati * * Campi richiesti

 IAL_LOGIN_WITH_FACEBOOK
o
Il nome che hai inserito non è valido.
Inserisci un nome utente valido. No spazi vuoti, almeno 2 caratteri e non deve contenere i seguenti caratteri: < > \ " ' % ; ( ) &
Password non valida.
Le password inserite non coincidono. Inserisci la password desiderata nel campo Password e confermala inserendola nel campo Conferma password.
Indirizzo email non valido
Gli indirizzi email inseriti non coincidono. Inserisci il tuo indirizzo email nel campo Indirizzo email e confermalo inserendolo nel campo Conferma indirizzo email.


INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nell' "Informativa estesa sull’uso dei cookie".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.